Location

In questa valle al cospetto del Massiccio della Presolana (m.2521) si ritrovano pendii impegnativi che richiederanno ottime capacità tecniche in salita e un pizzico di follia nella discesa. Inoltre, vi sono punti strategici da cui osservare l’intero percorso di gara come il Rifugio Albani o lo Chalet dell’Aquila.

Tutto questo sotto lo sguardo delle imponenti pareti di roccia della parete nord della Presolana con un innevamento naturale, che grazie alla caratteristica posizione dei pendii, garantisce ottima neve per tutta la stagione invernale. 

Il percorso

Il percorso targato SkiAlp 3 Presolana è da sempre sinonimo di ADRENALINA e TECNICA!
Grazie all’esperienza del Direttore di Gara Rino Calegari, del Direttore di Percorso Roberto Benzoni e del team di supporto, ogni anno un nuovo percorso attende gli atleti: salite impegnative, tratti a piedi tecnici e discese fuoripista, il tutto al cospetto della Regina delle Orobie, sono il fiore all’occhiello di questa splendida gara che ha superato le 40 edizioni grazie alla preparazione impeccabile del percorso, spesso anche in condizioni critiche.

Il percorso per l’ edizione 2022 si correrà su due percorsi differenti per la gara maschile e femminile, il percorso maschile vanta di 1600m di dislivello positivo per un totale di 17km, mentre quello femminile conta 1350m di dislivello per un totale di 14km di sviluppo.

Studiato in ogni minimo particolare per garantirvi una gara in sicurezza ma che metterà alla dura prova i vostri polmoni e le vostre capacità discesitiche. Il tutto ovviamente senza dimenticarsi di strizzare un occhio al passaggio in paesaggi mozzafiato, sempre se avrete ancora delle energie per guardarvi attorno.

Si partirà da località Polzone, con un primo tratto che verrà effettuato nelle piste del comprensorio di Colere che verranno chiuse per il tempo necessario al transito. Verrà subito affrontato il muro della pista Vilminore che con le sue elevate pendenze farà già selezione sul gruppo. Si risale tutta la Val Conchetta fino a raggiungere lo Chalet dell’ Aquila, dove dopo un breve tratto a piedi per transitare attorno al rifugio si partirà in discesa alla volta del rifugio Albani. Li si raggiungerà il “teatro” della Presolana, dove si andranno a toccare diversi punti della conca, come Cima Verde, Cima Tonda e il laghetto di Polzone. Il rientro verrà fatto scendendo dal sentieri estivo fino a raggiungere il vecchio Skilift per l’ultimo lancio fino a Polzone.

Si prega di notare che la partenza della gara avverrà in località Polzone, raggiungibile utilizzando il primo impianto di risalita della stazione sciistica di Colere. L’organizzazione fornirà a tutti gli atleti il biglietto di andata e ritorno per l’utilizzo del primo impianto. Ci teniamo a sottolineare che, stando alle normative vigenti, per l’utilizzo degli impianti sarà necessario esibire il super green pass.

Attenzione: Il percorso è indicativo e potrebbe subire variazioni insindacabili in base alle condizioni di innevamento.